CURVA AD INNESTO 45° PER SCARICO DIAMETRO 40 mm IN POLIPROPILENE COLORE GRIGIO BAMPI SISTEMA BAMPLAST

0,50 €
Tasse incluse
Quantità
In Stock

 

Acquisti semplici e veloci con PayPal.

 

Spedizione gratuita per importi superiori a 59,00 €

 

Reso garantito entro 14 giorni dalla consegna.

PayPal

CURVA AD INNESTO ø40 mm. 45° IN POLIPROPILENE CON GUARNIZIONE

BAMPI SERIE BAMPLAST

 

LE TUBAZIONI E I RACCORDI IN POLIPROPILENE POSSONO ESSERE UTILIZZATI SIA NEL CIVILE CHE NELL’INDUSTRIALE, PER CONDOTTE ADIBITE ALLO SCARICO DI APPARECCHI SANITARI, LAVATRICI, LAVASTOVIGLIE, SCARICO PROLUNGATO DI ACQUA USATA (DA GRANDI CUCINE O LAVANDERIE).

L’IMPIEGO È PREVISTO ANCHE NEL DEFLUSSO DELLE ACQUA PIOVANE ALL’INTERNO DEGLI EDIFICI

 

OFFRONO ALTA RESISTENZA ALLE ACQUE BOLLENTI GRAZIE AGLI SPESSORI ED AL MATERIALE UTILIZZATO

RESISTENZA ALLE BASSE TEMPERATURE GRAZIE ALLA SUA ELASTICITÀ RISULTA RESISTENTE ANCHE NELL’EVENTUALITÀ DI GELO

RESISTENZA ALL’ABRASIONE GRAZIE AGLI SPESSORI ED ALLE CARATTERISTICHE DI COMPATTEZZA, IL WAVIN ED TECH RESISTE A POSSIBILI PARTICELLE CHE SI TROVANO ALL’INTERNO DELLE TUBAZIONI

IL MATERIALE ELASTOMERICO CHE COMPONE LE GUARNIZIONI GARANTISCE AL SISTEMA TENUTA E DURATA ANCHE IN CONDIZIONI LIMITE

IL SISTEMA AD INNESTO CON BICCHIERE AGISCE COME UN GIUNTO DI DILATAZIONE GARANTENDO FLESSIBILITÀ CARATTERISTICA IMPORTANTE NELLE COSTRUZIONI IN ZONE SISMICHE.

GIUNZIONI CON BICCHIERE AD INNESTO, CON GUARNIZIONI DI TENUTA IN GOMMA ELASTOMERICA CHE HANNO LA STESSA DURATA DEL TUBO, CONFORMI ALLA NORMATIVA EN 681

 

COMPORTAMENTO AL FUOCO CLASSE D-S2, D1 IN ACCORDO ALLA EN13501-1

DENSITÀ 0,91 GR/CM3 IN ACCORDO ALLA EN ISO 1183-1

TEMPERATURA DI ESERCIZIO 90°C TEMPERATURA MASSIMA; 95°C PER PREVI PERIODI

COEFFICIENTE DI DILATAZIONE 0,14 MM/M/K

RESISTENZA ALL’URTO 0°C TEST CONFORMI ALLA EN744

 

BAMPI
BBO040045
36 Articoli

Riferimento specifico

Recensioni

Scrivi la tua recensione

CURVA AD INNESTO 45° PER SCARICO DIAMETRO 40 mm IN POLIPROPILENE COLORE GRIGIO BAMPI SISTEMA BAMPLAST

Scrivi la tua recensione